Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica

Centro clinico, attività formative
e Associazione

Sono le attività fondamentali
che si svolgono presso la nostra sede

Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica

Seminario 9 ottobre 2021 con Lesley Caldwell: “Amata solitudine. Amara solitudine” La capacità di essere solo nel bambino e nell’adulto. Riflessioni tra lo sviluppo e la clinica

“La capacità di essere solo” è il titolo di un lavoro di Donald Winnicott, noto pediatra e psicoanalista inglese, del 1957. Scrive che “…nella letteratura psicoanalitica è stato scritto di più sulla paura si essere solo o sul desiderio di essere solo che non sulla capacità di essere solo...Mi pare che a questo punto il tempo sia più che maturo per una discussione sugli aspetti positivi della capacità di essere soli”.

In questi tempi abbiamo dovuto tutti subire un restringimento delle nostre possibilità di stare insieme. Il distanziamento non è stato solo fisico, ma talvolta anche emotivo. Ha messo duramente alla prova la nostra capacità di essere soli, in compagnia dei nostri pensieri e delle nostre emozioni connessi al sentimento di solitudine che ne deriva. Cosa ci ha permesso di affrontare tutto questo senza crollare? Che cosa invece ha fatto sì che dovessimo esprimere l’angoscia dello stare in solitudine facendo ricorso ad un sintomo?

Tenteremo di capire come si sviluppa nel bambino la capacità di essere solo, uno dei segni più importanti di maturità nello sviluppo affettivo, quale importante ruolo abbia la coppia genitoriale in questo processo e come, di questo cruciale passaggio dello sviluppo infantile, se ne possano vedere i riflessi nella psicoterapia sia esso del bambino, dell’adolescente e dell’adulto.

 

Il nostro augurio per queste feste: una riflessione sul ruolo "di chi si occupa"

L'arrivo delle prossime festività ci induce, come augurio, ad una riflessione sul ruolo di "chi si occupa", sia in qualità di terapeuta che come formatore. Ci sembra nel far questo utile condividere il pensiero di un illustre collega, Franco Borgogno, che nell'ultimo suo libro "Una vita cura una vita" dice che "...la crescita e il pensiero non nascono unicamente dal dolore ma piuttosto dall'essere riconosciuti. Se ricevi, cioè, una risposta generosa e positiva; se c'è un altro che ti fa credito; se l'altro, più anziano di te, si ricorda di che cosa vuol dire essere bambini piccoli, bambini in crescita, puberi, adolescenti e giovani adulti; se questi è capace nel parlarti di non spaventarti; se, infine, nel suo ruolo formativo l'altro sa elaborare dentro di sé la forte tendenza a "identificarsi con l'aggressore", non ripetendo, con te nei panni dello svantaggiato, l'esperienza ricevuta quando lui stesso era bambino e adolescente". Auguri di serene feste a tutti

22 gennaio 2021.....l'inizio di una nuova avventura: parte il gruppo di Formazione Permanente

Se il vecchio adagio recita che nella vita non si è mai finito di imparare, la psicoanalisi insegna che non si è mai finito di formarsi. L'incontro con l'altro è sempre nuovo e inevitabilmente, se siamo realmente in ascolto dell'altro, ci cambia dentro, ci fa crescere, fa emergere parti di noi che meritano di essere ascoltate: come terapeuti e come persone. Il 22 gennaio parte il Gruppo di Formazione Permanente: è un gruppo di supervisione dedicato a psicoterapeuti che, avendo svolto un cospicuo lavoro secondo la metodologia posturale, all’interno delle varie attività formative offerte dalla Associazione, intendano proseguire il loro percorso di formazione permanente nella loro pratica professionale. Il gruppo si incontra con periodicità quindicinale da gennaio a giugno e da ottobre a dicembre per un totale di 15 incontri della durata di 3 ore ciascuno. Gli obiettivi del corso sono finalizzati al miglioramento della metodologia posturale psicoterapeutica personale attraverso un costante lavoro di supervisione dei casi clinici (siano essi relativi alla psicoterapia dell'adulto, del bambino o della coppia o famiglia) o, più in genere, della varie questioni istituzionali legate al proprio ruolo professionale. Gli incontri saranno condotti dai membri della Associazione: Dott.ssa Faglia, Dott. Pollini e Dott. Salvatori.

Sabato 19 dicembre: il Seminario di Specializzazione in Psicoterapia

La fine dell'anno è il momento in cui si colgono i frutti del proprio lavoro, pensando al futuro: quale miglior auspicio che promuovere il Seminario di Specializzazione in Psicoterapia, tenuto dalle allieve del quarto anno della sede didattica di Mantova della Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica. Tale Seminario rappresenta il coronamento del loro percorso didattico e formativo, percorso che dopo la presentazione pubblica della loro tesi di specializzazione, si concluderà con la proclamazione a psicoterapeuta. L’argomento che le specializzande hanno scelto ha come titolo “Il qui ed ora dell’analisi incontra il “bambino dentro”: riflessioni teoriche e cliniche sul conflitto” e metterà al centro, a partire dal classico concetto di conflitto così come elaborato da Freud, la sua evoluzione storica, vale a dire le considerazioni di ciò che del passato emerge nel presente, di come il passato colora il presente e come è da esso colorato, in un movimento circolare. Tali riflessioni non riguarderanno solo la teoria ma vedranno l’esemplificazione clinica attraverso la narrazione della gestione di casi seguiti personalmente nel corso del quadriennio scolastico. Il Seminario si terrà sabato 19 dicembre dalle ore 11,00 alle ore 13,30 e sarà aperto al pubblico, con la possibilità di partecipare da remoto, attraverso la piattaforma Zoom. Per maggiori informazioni può scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

L’importanza della formazione. La ricca offerta della ACSPP a partire da settembre

Come di consueto settembre diventa il mese di programmazione e di progettazione per le future scelte di formazione. La Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica propone una ricca offerta formativa per le più diverse necessità che la pratica professionale pone. Oltre ai consueti corsi annuali in psicoterapia dell'adulto e in psicoterapia dell'età evolutiva e al corso quadriennale di perfezionamento in psicoterapia psicoanalitica, da quest’anno, saranno offerte altre due novità: il gruppo di formazione permanente e il gruppo webinar. Per tutti una occasione per formarsi all'ascolto del paziente secondo il metodo posturale che mette al centro i processi di identificazione e dis-identificazione empatica, transfert e controtransfert e relazione di ruolo. Il lavoro avviene in piccoli gruppi e oltre ad una parte teorica prevede la supervisione di casi clinici o di dinamiche gruppali o istituzionali legate al proprio ambito professionale. Ogni corso prevede l’accreditamento ECM (dai 50 ai 60 crediti secondo i diversi corsi). Sono aperte le iscrizioni per le varie attività di formazione. Per maggiori informazioni scaricare la brochure nella sezione download, consultare il sito alla voce Corsi o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Siamo felici di annunciare che per grandi e piccini è in arrivo il Girotondo!

Una grande novità sta per arrivare. Il Girotondo parte a Mantova. È un progetto che nasce per cercare di capire e rispondere al grande e complesso compito dell’essere genitori da un lato e del crescere dall’altro. E sarà composto di tre parti distinte ma unite e in dialogo tra di loro. Il Girotondo dei Piccoli: un bellissimo luogo di accoglienza, incontro e confronto per esaminare e provare insieme a comprendere i problemi e le domande dei genitori e dei loro piccoli che sorgono con la nascita di un bambino e durante il delicato periodo che va da 0 a 4 anni. Il Girotondo dei Genitori: un luogo in cui gruppi di genitori possano condividere la propria esperienza, attraverso la conduzione di specialisti della genitorialità, per provare a meglio comprendere il mondo emotivo legato al proprio ruolo. Ed infine la Teoria del Girotondo: un luogo di pensiero, di ricerca e di studio che si possa sviluppare attraverso l’organizzazione di Seminari di approfondimento di particolari tematiche, e incontri con specialisti per chiarire alcuni aspetti psicologici relativi al rapporto genitore/figlio nelle sue svariate sfaccettature. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonate alla dottoressa Lucia Faglia al 3477114364.

Ripensare alla Psicoterapia della Coppia e della Famiglia. Seminario 7 novembre 2020 col Dottor Giovanni D’Orazio

Il Seminario dal titolo “Il ruolo del terapeuta nella psicoterapia psicoanalitica del gruppo-coppia e del gruppo-famiglia”, organizzato per sabato 7 novembre, mira a riflettere sul passaggio che il Dottor Giovanni D’Orazio compie dalla Psicoterapia Psicoanalitica della Coppia e della Famiglia alla Psicoterapia Psicoanalitica del “Gruppo-Coppia” e del “Gruppo-Famiglia”, passaggio che comporta un differente ruolo per il terapeuta, anche nella lettura e interpretazione delle proprie emozioni inconsce attivate dalla relazione con la coppia e con la famiglia. Questa transizione infatti propone per il terapeuta che egli passi da essere un osservatore che partecipa, a un partecipante che osserva le dinamiche, le relazioni, ma in special modo le proprie emozioni, sia di quelle indotte dai pazienti, sia di quelle che egli stesso induce inconsapevolmente nei pazienti all’interno della sua relazione di ruolo inconscia. Il seminario potrà prevedere sia una partecipazione in presenza che da remoto e vedrà, dopo una parte più teorica mattutina, nella sessione pomeridiana una parte più clinica con contributi legati alla pratica. Per maggiori informazioni o iscrizioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato 7 novembre 2020 ultimo Open Day dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica"

Ecco l’ultima occasione del 2020 per approfondire la conoscenza della sede di Mantova della Scuola di Psicoterapia: gli Studenti che fossero interessati potranno usufruire dell'Open Day per incontrare il responsabile della sede didattica virgiliana, dottor Daniele Pollini, alcuni docenti e atri studenti a cui porre tutte le domande del caso. Le porte dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica", nella sede didattica di Mantova, verranno aperte sabato 7 novembre in concomitanza con il seminario dal titolo “Il ruolo del terapeuta nella psicoterapia psicoanalitica del gruppo-coppia e del gruppo-famiglia”, tenuto dal Dottor D’Orazio: Psichiatra e Psicoanalista, si è formato presso il Centro Studi di Psicoterapia, Psicopedagogia e Metodologia Istituzionale di via Ariosto 6, Milano, dove ha lavorato con il dottor Paolo Saccani approfondendo le tematiche della psicoterapia della famiglia orientata analiticamente; è docente presso il nostro Istituto. La Scuola di specializzazione per medici e psicologi è abilitata dal MIUR (D.M. 685 del 31 marzo 2015 - Gazzetta Ufficiale n°90 del 18 aprile 2015). Per avere maggiori informazioni sulla organizzazione della giornata è sufficiente consultare la voce Seminari e Convegni nella pagina Attività. Chi fosse interessato a partecipare può mandare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco l’elenco degli Open Day dell’Istituto “Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica” relativi al 2020

Anche il 2020 prevede la possibilità di conoscere la sede di Mantova dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica" attraverso i diversi Open Day organizzati dall'Istituto: si parte da sabato 13 giugno in occasione del Seminario dal titolo "Il Lavoro di Anne Marie Sandler: Una Necessaria Rievocazione", che vedrà come relatori il direttore dell’Istituto dott. Giovanni Pieralisi e alcuni docenti della sede virgiliana, le dottoresse Elisabetta Lelli e Maria Letizia Caproni, il professor Arnaldo Petterlini e il dottor Andrea Salvatori. Si continua sabato 26 settembre con il dottor Jorge Canestri con il seminario dal titolo: “Psicoanalisi: dall’Ascolto alla Interpretazione. Una Rivisitazione. L’evoluzione della Psicoanalisi nella mente di uno Psicoanalista”. Si chiude con sabato 7 novembre quando interverrà il dottor Giovanni D’Orazio che tratterà del tema “Il ruolo del terapeuta nella psicoterapia psicoanalitica del gruppo-coppia e del gruppo-famiglia”. Come per noi consueto, ogni Seminario vedrà dopo la parte teorica mattutina un considerevole spazio lasciato alla parte clinica con esemplificazioni e supervisioni in gruppo. Questo ci sembra il modo migliore per conoscerci e per capire come intendiamo il lavoro formativo. Alla partecipazione all’intera giornata formativa si aggiunge la partecipazione ad un gruppo dedicato ai partecipanti all’open day in cui poter porre tutte le domande e ricevere le informazioni del caso. La sede didattica virgiliana dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica" prevede un corso quadriennale di specializzazione per medici e psicologi, abilitato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (D.M. 685 del 31 marzo 2015 - Gazzetta Ufficiale n° 90 del 18 aprile 2015). Per iscriversi è sufficiente inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando che si è interessati all'Open Day.

13 giugno 2020 Seminario webinar “Il Lavoro di Anne-Marie Sandler: una Necessaria Rievocazione”

Nel luglio del 2018 scompariva Anne-Marie Sandler, psicoanalista ammirevole di adulti, adolescenti e bambini nonché collaboratrice e coautrice insieme al marito Joseph di una serie di lavori che rappresentano il cardine della nostra postura psicoterapeutica. Ci sembra doveroso ricordarla anche e soprattutto in un momento così particolare, con le misure atte a contrastare la diffusione del covid-19 che ci impediscono di incontrarci di persona. Utilizzeremo quindi la piattaforma Zoom come modo per stare, in sicurezza, distanti ma vicini. Il seminario si intitola “Il Lavoro di Anne-Marie Sandler: una Necessaria Rievocazione” e sarà tenuto da docenti della sede di Mantova dell’Istituto Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica: dopo un ricordo personale del Dottor Giovanni Pieralisi e del Professor Arnaldo Petterlini seguiranno gli interventi del Dottor Andrea Salvatori ("Il bambino dentro ai tempi del coronavirus: rivisitando ansia, fobia e trauma sulla base degli scritti di A.M Sandler e Joseph Sandler") della Dottoressa Maria Letizia Caproni ("A.M. Sandler tra Interpretazione e Holding. Premessa per un punto di vista posturale") e la Dottoressa Elisabetta Lelli ("La mia riconoscenza ad A.M. Sandler nel mio lavoro clinico: una riflessione"). La sessione mattutina durerà dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Nel pomeriggio, come nostra abitudine, dalle 14.30 ci sarà un lavoro di discussione e supervisione in piccolo gruppo per declinare nella clinica i concetti espressi nella sessione mattutina. Per iscrizioni www.scuolapsicoterapiaravenna.net selezionare “Eventi e Seminari” e compilare il modulo “Registrazione Webinar 13-06-2020”. Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Percorsi psicoanalitici. Il calendario 2020 dei Seminari della Associazione

Il 2020 segna la possibilità, attraverso i Seminari della Associazione, di percorrere diverse traiettorie di tecnica e di teoria psicoanalitica con uno stimolante dialogo tra passato, presente e futuro del teorizzare in psicoanalisi , sempre aderente al lavoro clinico. Si parte da sabato 13 giugno: ospitiamo presso la nostra sede il seminario dell’Istituto “Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica” dal titolo “"Il Lavoro di Anne Marie Sandler: Una Necessaria Rievocazione", che vedrà come relatori il direttore dell’Istituto dott. Giovanni Pieralisi e alcuni docenti della sede virgiliana, le dottoresse Elisabetta Lelli e Maria Letizia Caproni, il professor Arnaldo Petterlini e il dottor Andrea Salvatori. Si continua sabato 26 settembre con il dottor Jorge Canestri con il seminario dal titolo: “Psicoanalisi: dall’Ascolto alla Interpretazione. Una Rivisitazione. L’evoluzione della Psicoanalisi nella mente di uno Psicoanalista”. Si chiude con sabato 7 novembre quando interverrà il dottor Giovanni D’Orazio che tratterà del tema “Il ruolo del terapeuta nella psicoterapia psicoanalitica del gruppo-coppia e del gruppo-famiglia”. Come per noi consueto ogni Seminario vedrà dopo la parte teorica mattutina un considerevole spazio lasciato alla parte clinica con esemplificazioni e supervisioni in gruppo. Ognuno di questi seminari coincide con l'Open Day dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica". Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Dalla Associazione e dai suoi membri un sincero augurio di Buon Anno

“La nascita non termina il giorno in cui vieni al mondo, quel giorno non è che l’inizio: il giorno in cui hai lasciato il ventre di tua madre, non sei nato, hai iniziato a nascere” (Bruno Bettelheim). Salutiamo il 2019, un anno per la nostra Associazione denso di avvenimenti, tra i quali ci piace ricordare l’avvenuta specializzazione dei primi allievi che quattro anni fa hanno insieme a noi inaugurato la nascita della sede di Mantova dell’Istituto “Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica” e la conclusione del Corso quadriennale di Perfezionamento in Psicoterapia Psicoanalitica. Pensiamo che la citazione di Bettelheim sia l’augurio migliore affinchè possiamo tutti proseguire il nostro cammino e la nostra evoluzione, continuando nella avventura della nostra nascita. Alla nostra Associazione e a tutti quelli che hanno contribuito a vario titolo alla sua crescita in questi anni che il 2020 rappresenti quindi una nuova nascita. Salutiamo chi ci lascia augurando nel futuro le cose migliori. Accogliamo con piacere e senso di responsabilità chi a noi si affida per il suo percorso formativo. Riprendiamo il discorso con chi rimane, desiderosi di ricominciare dove abbiamo interrotto per concederci un meritato riposo. Buon Anno.

Riaperta la Casa dei Piccoli: in ascolto delle emozioni dei bambini e dei loro genitori

Dopo la pausa estiva ha riaperto ed ha già iniziato a marciare! La Casa dei Piccoli è un luogo di incontro: proprio l'incontro tra lo staff pronto all'accoglienza e i genitori di bambini da 0 a 3/4 anni permette di ascoltare le emozioni legate al difficile compito di crescere ed all'ancora più difficile compito di genitore. Le difficoltà legate all'allattamento o allo svezzamento e più in genere alla alimentazione, alla regolazione dei ritmi del neonato, alla gestione del sonno e ai problemi comportamentali e di controllo dell'aggressività trovano un luogo di ascolto e di comprensione, un modo per comprendere le emozioni che guidano i comportamenti dei piccoli e dei grandi. La Casa dei Piccoli è aperta alle mamme e ai papà con i loro bambini il mercoledì e il giovedì dalle 16.30 alle 18.00: la partecipazione dei gruppi è gratuita e prevede l'adesione a una serie di otto incontri rinnovabili. Le consulenze gratuite ai genitori si svolgono sempre il mercoledì e il giovedì alle 16.00. Per contatti o informazioni telefonare al 3477114364 e chiedere della Dottoressa Lucia Faglia: la Dottoressa è la responsabile delle attività legate alla Casa dei Piccoli. La Casa dei Piccoli è sostenuta dalla Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica di Mantova in stretto contatto e secondo le linee teorico-cliniche della Casa dei Piccoli di Ravenna e dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica".

Sabato 23 novembre Seminario "Tra il dire e il fare". Si parla di "enactments"

E' arrivato il momento di parlare di "enactments". Presso la sede della Associazione sabato 23 novembre si terrà un Seminario dal titolo “Tra il dire e il fare”: enactment, relazione di ruolo e la loro interpretazione all’interno della coppia terapeuta-paziente: i relatori saranno la Dottoressa Lucia Faglia, il Dottor Daniele Pollini e il Dottor Andrea Salvatori membri e soci fondatori della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica di Mantova.

Nel nostro lavoro ascoltiamo molto, parliamo un po' meno, ma facciamo tantissimo: questo seminario sarà una occasione per approfondire il tema dell’agire in psicoterapia, nei contesti formativi e gruppali, cercando di riflettere su come questo “fare” possa essere legato al concetto di relazione di ruolo così come delineata da Joseph Sandler. Particolare attenzione verrà posta al lavoro interno al terapeuta per poter riconoscere il proprio agito all’interno di una relazione terapeutica significativa, mettendo in luce il tema della trasgressione e della vergogna. Largo spazio verrà dato infine all’interpretazione posta all’interno di un enactment partendo dalla domanda: come si può interpretare una relazione di ruolo che ci vede partecipi?

Come di consueto al pomeriggio verrà data la parola ai partecipanti in un lavoro di supervisione in sottogruppi in cui si potranno affrontare casi clinici seguiti in psicoterapia o dinamiche gruppali o di equipe.

Al seminario sono stati assegnati 10 crediti ECM.

Il Seminario coincide con l’Open Day della sede didattica virgiliana dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica" abilitato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (D.M. 685 del 31 marzo 2015 - Gazzetta Ufficiale n° 90 del 18 aprile 2015).

Per le modalità di iscrizione consultare la brochure scaricabile dai download o consultare la pagina seminari e convegni nelle attività. Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Intervista al Dottor Pieralisi e sabato 23 novembre Seminario sull'Enactment

Abbiamo condotto una video intervista al Dottor Giovanni Pieralisi, Psichiatra, Psicoanalista e Direttore dell’Istituto “Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica”, dal titolo Incontro con il Dottor Giovanni Pieralisi: il concetto di postura psicoanalitica, dalle origini agli sviluppi recenti”: attraverso la visione di questa intervista si può percorrere la storia di questo concetto dalle origini, fino agli sviluppi più attuali con un occhio anche alle evoluzioni future. Il video si può trovare nel nostro canale Youtube ACSPP Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica.

L’intervista è suddivisa in tre parti: l’ultima apre al concetto di “enactment”, argomento del Seminario di sabato 23 novembre dal titolo “Tra il dire e il fare”: enactment, relazione di ruolo e la loro interpretazione all’interno della coppia terapeuta-paziente con relatori la Dottoressa Lucia Faglia, il Dottor Daniele Pollini e il Dottor Andrea Salvatori membri e soci fondatori della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica di Mantova.

Nel nostro lavoro ascoltiamo molto, parliamo un po' meno, ma facciamo tantissimo: questo seminario sarà una occasione per approfondire il tema dell’agire in psicoterapia, nei contesti formativi e gruppali, cercando di riflettere su come questo “fare” possa essere legato al concetto di relazione di ruolo così come delineata da Joseph Sandler. Particolare attenzione verrà posta al lavoro interno al terapeuta per poter riconoscere il proprio agito all’interno di una relazione terapeutica significativa, mettendo in luce il tema della trasgressione e della vergogna. Largo spazio verrà dato infine all’interpretazione posta all’interno di un enactment partendo dalla domanda: come si può interpretare una relazione di ruolo che ci vede partecipi?

Come di consueto al pomeriggio verrà data la parola ai partecipanti in un lavoro di supervisione in sottogruppi in cui si potranno affrontare casi clinici seguiti in psicoterapia o dinamiche gruppali e di equipe.

Il Seminario coincide con l’Open Day della sede didattica virgiliana dell'Istituto "Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica" abilitato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (D.M. 685 del 31 marzo 2015 - Gazzetta Ufficiale n° 90 del 18 aprile 2015).

La brochure con le modalità di iscrizione e partecipazione è scaricabile alla pagina Download del nostro sito

Rimandato il seminario di Sabato 19 ottobre con Jorge Canestri

Purtroppo per cause indipendenti dalla sua volontà il Dottor Canestri si rammarica di non poterci raggiungere e pertanto il Seminario previsto per Sabato 19 Ottobre è rimandato a data da destinarsi. Appena stabilita ne daremo prontamente comunicazione. Il Dottore parlerà dell'evoluzione di alcuni concetti cardine della pratica psicoanalitica, quali l'ascolto e l'interpretazione. In un articolo di diversi anni fa presentato ad un congresso dell’International Psychoanalytical Association il dottor Jorge Canestri aveva trattato di temi ancora oggi assai attuali per il lavoro clinico e a noi molto cari considerando gli argomenti affrontati nei nostri recenti seminari. Tale articolo era intitolato “Psicoanalisi: dall’ascolto all’interpretazione”. Il Dottor Canestri si offrirà di condividere con noi una rivisitazione di tale lavoro alla luce di alcuni dei più recenti sviluppi su questo tema quali ad esempio la soggettività del terapeuta, le teorie implicite che guidano il lavoro di conoscenza dentro l’analista, l’analisi concettuale e il tema delle costruzioni in psicoanalisi. Siamo molto onorati di poter lavorare con uno psicoanalista di tale levatura. Jorge Canestri è psichiatra e psicoanalista specializzato in epistemologia e linguistica. Svolge attività di didatta e supervisore per la AIPsi e per la Società Psicoanalitica Argentina. Autore di numerose pubblicazioni sulle principali riviste di psicoanalisi internazionali, è inoltre coautore del testo “La babele dell’inconscio” Raffaello Cortina Editore. I suoi interessi lo hanno portato ad esplorare i campi delle neuroscienze, della linguistica e dell’epistemologia nel tentativo di creare ponti concettuali con altre discipline senza perdere i capisaldi della specificità psicoanalitica. Dopo il contributo teorico del mattino, al pomeriggio grande attenzione verrà riservata alla clinica. Il Seminario è accreditato ECM e da diritto all'ottenimento di 10 crediti formativi. Per vedere l'organizzazione della giornata e le modalità di partecipazione potete consultare  https://www.csppmantova.it/attivita/seminari-e-convegni oppure scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.