Tirocinio Post-Laurea in Psicologia

Da quest'anno la Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica è divenuta sede per tirocini post-laurea in Psicologia, ed è convenzionata con diverse Università.

Il Progetto formativo per i tirocinanti post laurea promosso dalla Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica di Mantova riguarda le Aree della Psicologia Clinica e Psicologia dello Sviluppo e della Educazione.

 

Le finalità riguardano la possibilità di approfondire la funzione dello psicologo (nell’espletamento del proprio ruolo e in rapporto con le altre figure professionali) in diversi ambiti di prevenzione, di diagnosi e di sostegno, con particolare attenzione alle diverse metodologie di intervento; scendendo maggiormente nel particolare si mostra al tirocinante come lo Psicologo osserva lo sviluppo della personalità nell’individuo normale, e approfondisce sia lo strutturarsi della dimensione intrapsichica che interpersonale; di come questa osservazione gli permetta   di cogliere eventuali precoci distorsioni della relazione madre/bambino e tentare un intervento precoce che possa essere messo in atto in queste fasi. Inoltre il tirocinante può apprendere i processi attraverso i quali lo Psicologo giunge alla diagnosi differenziale riguardante le diverse patologie psichiche con strumenti testistici e attraverso il colloquio clinico. La possibilità di partecipare alla vita delle Comunità terapeutiche, grazie alle collaborazioni stipulate con la Cooperativa Ippogrifo di Mantova, con l'Arca Centro Mantovano di Solidarietà, con la Cooperativa C.S.A. e con la Cooperativa Sociale Acquario fornisce al tirocinante un’occasione di studio delle diverse patologie psichiche approfondendo le varie modalità di intervento riabilitativo attuate, arrivando ad una migliore definizione del ruolo precipuo dello psicologo anche attraverso l’osservazione della sua relazione con figure professionali diverse (ad es. psichiatri, infermieri, assistenti sociali, educatori professionali).

 

Il tirocinante una volta definito il progetto formativo (obiettivi, metodi e fasi) con il proprio tutor, attraverso il costante confronto con lo stesso, può partecipare alle seguenti attività:

- Osservazione del ruolo dello psicologo nel processo di valutazione diagnostica del paziente (adulto e dell’età evolutiva) attraverso l’uso del colloquio clinico e di test specifici

- Partecipazione alle attività di supervisione di casi clinici in gruppo in qualità di uditore

- Partecipazione come osservatore dei gruppi genitori/toddlers e delle discussioni dell’equipe di lavoro

- Partecipazione come uditore ai Seminari interni ed esterni alla Associazione relativi ad argomenti di Psicologia Clinica e dello Sviluppo

- Partecipazione a momenti strutturati della vita di una Comunità Terapeutica: partecipazione alle riunioni di equipe multiprofessionale in cui si discutono le dinamiche in atto nel gruppo dei pazienti e nella relazione operatori/pazienti, osservazione e ascolto di gruppi terapeutici con i pazienti, ascolto delle Supervisioni che lo Psicologo fornisce al gruppo di lavoro

- Affiancamento a professionisti esperti

- Partecipazione a momenti di lavoro collettivo

 

Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.