Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica

Centro clinico, attività formative
e Associazione

Sono le attività fondamentali
che si svolgono presso la nostra sede

Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica

Seminari e Convegni

L’Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica organizza convegni e seminari per approfondire tematiche di rilevanza clinica nel quotidiano lavoro terapeutico. Inoltre attiva cicli di incontri per riflettere, in senso formativo, sulle relazioni che caratterizzano la famiglia nel nostro tempo. Tali iniziative sono rivolte sia a professionisti del settore che alla popolazione in genere, secondo modalità diverse, ma sempre coerenti con le finalità formative.

Clicca sui titoli sottostanti per visualizzare le informazioni sui seminari e i convegni:

19 MAGGIO 2018 - DOTTOR PAOLO MIGONE: "COS'E' IL TRAUMA" LA COSTELLAZIONE TRAUMATICA DALLE ORIGINI DELLO SVILUPPO TEORICO ALLA CLINICA ODIERNA

Sabato 19 maggio 2018
Vicolo Poggio 20, 46100 Mantova
Aula magna dell’Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica

Relatore:
Paolo Migone
Psichiatra, Psicoanalista, direttore della Rivista Psicoterapia e Scienze Umane

“COS’È IL TRAUMA?”: LA COSTELLAZIONE TRAUMATICA DALLE ORIGINI DELLO SVILUPPO TEORICO ALLA CLINICA ODIERNA
 
Programma
10.00-12.00 relazione del Dottor Paolo Migone
12.00-12.30 question time
12.30-14.00 buffet offerto dalla Associazione
14.00-17.00 riflessioni sulla supervisione del Dott. Paolo Migone e discussione di casi clinici esemplificativi

Il trauma ha avuto un ruolo fondamentale nella nascita del pensiero di Freud sulle origini della nevrosi: ci chiediamo cosa sia rimasto oggi della visione economica freudiana che lo definisce come “una esperienza di impotenza vissuta dall’Io di fronte all’accumularsi di eccitamenti, di origine interna o esterna, che non possono essere liquidati” (Inibizione, sintomo e angoscia, 1925). J. Sandler, ad esempio, per comprendere l’esito di una esperienza traumatica sposta l’attenzione su “lo stato post-traumatico di tensione dell’Io che essa ingenera e l’adattamento del bambino a tale stato” (Trauma, tensione e sviluppo, 1967). 
Confrontarsi su questo tema, ponendosi la domanda “Cos’è il trauma?” permette al clinico di interrogarsi su una questione fondamentale non solo del passato psicoanalitico ma soprattutto della attualità sociale contemporanea.
Ci poniamo questa domanda con il Dottor Paolo Migone, Psichiatra, Psicoanalista, direttore della Rivista Psicoterapia e Scienze Umane, che ci guiderà al mattino sulle varie evoluzioni teoriche del trauma in psicoanalisi, per poi condurci nella sessione pomeridiana alla clinica, attraverso anche alcune riflessioni sul tema della supervisione.

Modalità di iscrizione
L'incontro è dedicato a psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili e psicoterapeuti. Per iscriversi è necessario inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. i propri dati per la fatturazione (nome, cognome, partita IVA e codice fiscale) indicando il titolo del seminario a cui si desidera partecipare. L'iscrizione diventa effettiva solo al momento della effettuazione del bonifico. Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11.30 al numero 0376 225686. In tutti gli altri orari è attiva una segreteria telefonica dove poter lasciare un messaggio per poter essere poi ricontattati.
 
Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di 100 euro (IVA inclusa). La partecipazione per gli allievi della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica, per gli studenti universitari di Psicologia e per gli allievi della Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica è gratuita. Per l'iscrizione è necessario effettuare il versamento della quota di partecipazione tramite bonifico bancario intestato alla Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica presso Banca Generali lban IT60K0307501603CC8002366950 specificando come causale i propri dati personali (nome cognome) e il titolo del convegno a cui si partecipa. Nella quota di iscrizione è incluso l’accreditamento ECM. Al Seminario sono stati asseganti 7 crediti formativi.
 

6 OTTOBRE 2018- PROFESSOR PETTERLINI, DOTTORESSA FAGLIA, DOTTOR POLLINI, DOTTOR SALVATORI: "LA VIA REGIA VERSO L’INCONSCIO: DAL SOGNO AL CONTROTRANSFERT. LA POSTURA PSICOANALITICA COME BUSSOLA"

Sabato 6 ottobre 2018
Vicolo Poggio 20, 46100 Mantova
Aula magna dell’Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica

Relatori:
Prof. Arnaldo Petterlini
Psicologo clinico e Psicoanalista, collaboratore presso il Centro Studi di Psicoterapia Psicopedagogia e Metodologia Istituzionale via Ariosto, 6 Milano come docente di Psicoanalisi dal 1986 al 2011, Docente di teoria psicoanalitica presso l’Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica di Mantova, Docente e supervisore presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica sede didattica periferica di Mantova

 

 Dott.ssa Lucia Faglia, Dott. Daniele Pollini, Dott. Andrea Salvatori
Membri e soci fondatori dell’Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica di Mantova, dove svolgono attività clinica, formativa e di ricerca, Docenti e supervisori presso i corsi dell’Associazione e presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica sede didattica di Mantova

 

LA VIA REGIA VERSO L’INCONSCIO: DAL SOGNO AL CONTROTRANSFERT. LA POSTURA PSICOANALITICA COME BUSSOLA

Programma
10.00-11.00       relazione del Prof. Arnaldo Petterlini sul sogno
11.00-12.30       esemplificazioni cliniche sul controtransfert tenute dalla dott.ssa Lucia Faglia, dal dottor Daniele Pollini e dal dottor Andrea Salvatori
12.30-14.00       buffet offerto dalla Associazione
14.00-17.00       lavoro in sottogruppi condotti dalla Dott.ssa Faglia, dal Dott. Pollini e dal Dott. Salvatori

I sogni sono la via regia che porta alla conoscenza dell’inconscio nella vita psichica” Così scriveva Sigmund Freud nel suo scritto del 1899 “L’interpretazione dei Sogni”. Cosa rimane oggi di quella via? Si sono aperte altre strade che ci portano alla comprensione profonda del mondo interno dei nostri pazienti? Porsi queste domande significa interrogarsi sul clima scientifico e culturale dell’epoca in cui il padre della psicoanalisi ha elaborato i sui scritti e sulle differenze ed evoluzioni che portano alla psicoanalisi attuale. Ci si renderà presto conto del progressivo passaggio dal bisogno di oggettivare l’analista, che porta alla necessità di intenderlo come specchio, al vederlo come soggetto portatore di uno strumento unico e irripetibile: il suo controtransfert. Attraverso esemplificazioni cliniche si metterà al centro il concetto di postura psicoanalitica per provare a meglio orientarsi in questa affascinante via.

Proprio il controtransfert sarà al centro del lavoro di supervisione che in piccoli gruppi verrà effettuato nella sessione pomeridiana

 

Modalità di iscrizione
L'incontro è dedicato a psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili e psicoterapeuti. Per iscriversi è necessario inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con i propri dati per la fatturazione (nome, cognome, partita IVA e codice fiscale) indicando il titolo del seminario a cui si desidera partecipare. L'iscrizione diventa effettiva solo al momento della effettuazione del bonifico. Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11.30 al numero 0376 225686. 

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di 100 euro (IVA inclusa). La partecipazione per gli allievi della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica, per gli studenti universitari di Psicologia e per gli allievi della Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica è gratuita. Per l'iscrizione è necessario effettuare il versamento della quota di partecipazione tramite bonifico bancario intestato alla Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica presso Banca Generali lban IT60K0307501603CC8002366950 specificando come causale i propri dati personali (nome cognome) e il titolo del convegno a cui si partecipa. Nella quota di iscrizione è incluso l’accreditamento ECM. Al Seminario sono stati assegnanti 7 crediti formativi.

17 NOVEMBRE 2018- DOTTORESSA SIMONA ARGENTIERI: "UGUALI E DIVERSI" OMOSESSUALITA', ETEROSESSUALITA' E SVILUPPO DELLE RELAZIONI AFFETTIVE

Sabato 17 novembre 2018
Vicolo Poggio 20, 46100 Mantova
Aula magna dell’Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica

Relatrice
Dottoressa Simona Argentieri
Medico Psicoanalista, membro ordinario e didatta della Associazione Italiana di Psicoanalisi di Roma e della International Psycho-Analytical Association

 

"UGUALI E DIVERSI” OMOSESSUALITÀ, ETEROSESSUALITÀ E SVILUPPO DELLE RELAZIONI AFFETTIVE

 “L’acquisizione della identità di genere sessuale, a partire dai “fatti” anatomofisiologici, è un processo che si inserisce in quello più ampio della costruzione, mai compiuta definitivamente, dell’identità personale; è un processo che non è individuale e solitario, e neppure si esaurisce nel rapporto duale; è invece necessario un rapporto triangolare che consenta di confrontarsi sia col “simile” che col “diverso” da sé”.

Così scrive in maniera chiara la Dottoressa Simona Argentieri (Medico Psicoanalista e membro ordinario e didatta della Associazione Italiana di Psicoanalisi di Roma e della International Psycho-Analytical Association) nel 2010 nel suo libro “A qualcuno piace uguale”. La ospitiamo oggi per capire meglio il senso di questa frase anche alla luce delle difficoltà sociali attuali a interrogarsi sul tema dello sviluppo delle relazioni affettive andando oltre le etichette di “uguale” o “diverso”.

La dottoressa Argentieri dopo la sua esposizione teorica ci condurrà anche ad una visione clinica del tema, sia producendo esemplificazioni legate al suo lavoro sia ascoltando casi clinici portati dai partecipanti al seminario.

Programma
8.45-9.15             registrazione dei partecipanti
9.15-11.00          relazione della Dottoressa Simona Argentieri
11.00-13.00        esemplificazioni cliniche e supervisione di casi

Modalità di iscrizione

L'incontro è dedicato a psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili e psicoterapeuti. Per iscriversi è necessario inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con i propri dati per la fatturazione (nome, cognome, partita IVA e codice fiscale) indicando il titolo del seminario a cui si desidera partecipare. L'iscrizione diventa effettiva solo al momento della effettuazione del bonifico. Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11.30 al numero 0376 225686. 

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 80 euro (IVA inclusa). La partecipazione per gli allievi della Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica, per gli studenti universitari di Psicologia e per gli allievi della Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica è di 40 euro (IVA inclusa). Per l'iscrizione è necessario effettuare il versamento della quota di partecipazione tramite bonifico bancario intestato alla Associazione Centro Studi di Psicoterapia Psicoanalitica presso Banca Generali lban IT60K0307501603CC8002366950 specificando come causale i propri dati personali (nome cognome) e il titolo del convegno a cui si partecipa. Nella quota di iscrizione è incluso l’accreditamento ECM. Sono stati assegnati 4 crediti formativi

Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.